La disinfestazione Green

2019-10-04 Carla Petta ha pubblicato:

Negli ultimi anni si parla con sempre più insistenza di ambiente e della sua tutela. La giovane Greta Thunberg, con le sue battaglie per uno sviluppo sostenibile e contro i cambiamenti climatici, è il volto di questa presa di coscienza.

Dal canto nostro, come azienda che opera nel settore della sanificazione e dell’igiene ambientale, abbiamo il dovere di proiettarci verso un futuro incentrato sull’ecologia.

Già da diversi anni offriamo (unici in Sardegna) un trattamento totalmente ecologico basato sul calore.

Con l’utilizzo di particolari termoconvettori riusciamo a distribuire il calore che producono in modo capillare, portando la temperatura delle aree sottoposte a trattamento tra i 50° e i 60° e mantenendola costante per il tempo necessario a raggiungere la totale mortalità di qualsiasi infestante, in tutti i suoi stadi vitali (uova, larva, pupa, adulto). Il tempo necessario per i vari trattamenti varia dalle 24 alle 48 ore circa. La morte degli insetti sopravviene per la denaturazione delle sostanze proteiche.

Il sistema con il calore garantisce la totale eliminazione dei tarli e degli insetti in generale, all'interno di mobili, travi e pavimenti in legno anche quando non sono ancora visibili i fori di sfarfallamento.

È particolarmente indicato contro i tarli e gli insetti xilofagi (quelli che si nutrono prevalentemente di legno) sia su mobili che travi in opera. I tarli attaccano indifferentemente sia i legni di latifoglie che di conifere, anche morti da lungo tempo, nutrendosi della lignina e della cellulosa contenute nella parete cellulare.

Solitamente nella lotta ai tarli vengono impiegati metodi tradizionali basati su trattamenti superficiali di spennellature ed iniezioni nei manufatti lignei. Questi trattamenti, oltre ad essere caratterizzati da un alto impatto ambientale, spesso si rivelano non risolutivi in quanto gli insetti presenti in profondità nel legno non vengono colpiti rendendo così vana l'efficacia dell'intervento.

Il nostro trattamento abbraccia l’ideologia green, evitando l’utilizzo di gas tossici o formulati nocivi e permettendo ampia versatilità di utilizzo per riuscire a disinfestare l’ambiente da qualsiasi insetto o batterio. (Acari, cimici dei letti, insetti delle derrate)

L'intervento con il calore non lascia alcun residuo sui materiali trattati e non rilascia odori e, a differenza degli ormai vecchi metodi di lotta, garantisce con certezza la completa mortalità dell'infestante.

Un altro aspetto molto importante è che permette di riavere la disponibilità immediata delle aree trattate senza dover invece aspettare i tempi di quarantena a cui si andava incontro sino ad oggi.

In sintesi con il calore possiamo trattare qualunque bene materiale o ambiente che possa sopportare tali temperature. Cerca tra le FAQ se hai ancora qualche dubbio su come eliminare i tarli, altrimenti contattaci per ricevere un preventivo gratuito. Interventi tempestivi in tutto il territorio della Sardegna!

Greta Thunberg

Condividi questo articolo sui tuoi Social Network

Consulenza di disinfestazione Chiamaci 0789 57735

Iscriviti alla nostra newsletter.
Ti terremo aggiornato sulle infestazioni del momento e come prevenirle

Antitarlo in Costa Smeralda - Antitarlo a Porto Cervo - Antitarlo a Porto Rotondo - Antitarlo ad Arzachena - Antitarlo ad Olbia - Antitarlo in Sardegna - Nuoro - Siniscola - Budoni - San Teodoro - Golfo Aranci - Arzachena - Palau - Santa Teresa - Disinfestazione in Costa Smeralda - Disinfestazione a Porto Cervo - Disinfestazione a Porto Rotondo - Antitermiti in Costa Smeralda - Antitermiti a Porto Cervo - Antitermiti a Porto Rotondo - Allontanamento volatili - Difesa del verde in Costa Smeralda - Difesa del verde a Porto Cervo - Difesa del verde a Porto Rotondo - Difesa del verde ad Arzachena - Disinfestazioni a Olbia - Disinfezione a Olbia - Disinfezione ad Arzachena

Richiedi un preventivo
X
Richiedi un preventivo

Scrivi il tuo nome: